Djani marsan – La barca va


INTRO: E D E A

A E D
Dopo anni di fatica, giorni e notti nel cantiere a lavorare,
A E A
ho deciso di cambiare un po lo stile della vita, andiamo al mare.
D A D
Con la barca di mio nonno, senza vela e motore, noi partiremo,
E D E A
ogni tanto tra remate, combiniamo le fermate, ci baceremo.

REFREN:
D A E A ( E )
Vieni, vieni mai Ninetta, sali come in bicicletta,
A D
e cosi` la barca va…
A E
voga, voga, voga avanti, rema, rema, rema indietro,
A D E A
ma lo stesso arriveremo e canteremo.

A E D
Come e` bello far l`amore via dal traffico e il rumore, immezzo al mare,
A E A
mentre il vento ci accarezza, sento sulle tue labbra sapor di sale.
D A D
Nella barca di mio nonno, senza vela e motore, c`e` un grande cuore,
E D E A
mamma mia che piacere navigare e gridare ” Viva l`amore ! “.

REFREN:
D A E A ( E )
Vieni, vieni mai Ninetta, sali come in bicicletta,
A D
e cosi` la barca va…
A E
voga, voga, voga avanti, rema, rema, rema indietro,
A D E A
ma lo stesso arriveremo e canteremo.